IL MICROBIRRIFICIO BELTAINE

STAPPA IL GUSTO DELL’ APPENNINO !

Nascosto nel dolce verde Appenninico, il birrificio Beltaine armonizza la sua birra con il bosco dando il valore che merita al re degli alberi : Il Castagno. Solido, inabattibile, pensieroso. Osserva gli anni che passano e gioisce dei sui frutti.

È da più di dieci anni che i mastri birrai di Beltaine preparano la birra e ne conoscono ogni segreto. Con cura e passione si occupano anche della distribuzione facendo conoscere l’Appennino Tosco Emiliano in tutta Italia.

Malto, farro, scorze d’arancia, coriandolo, ginepro ma soprattutto castagne e un’acqua oligominerale purissima che sgorga libera e viva a pochi passi dal birrificio, si fondono nel mosto in un girotondo di sapori di frutta e profumi di bosco.

La qualità delle materie prime, biologiche e per la maggior parte a Km Zero, conferiscono alla birra Beltaine un qualcosa di più, un tocco magico che ogni volta stupisce e delizia.



Nato all’alba degli anni duemila con l’obiettivo primario di recuperare i castagneti da frutto, il progetto Beltaine riporta l’attività produttiva tra i boschi di Granalglione, mantenendo accesa una luce, un faro che ci guida verso un futuro sano e sostenibile.

Sullo sfondo, il campanile della chiesa di San Nicolò che da ottocento anni accarezza il cielo e abbraccia la valle del Randaragna. È un bellissimo (e ventosissimo) pomeriggio di inizio estate e siamo in compagnia di Marco e Matteo.

Buona visione ….alla salute!


WEB  MAIL  CHIAMA


DOVE