FCP 2019

FESTIVAL DEL CINEMA DI PORRETTA TERME
XVIII EDIZIONE // 7-14 DICEMBRE 2019

Le ultime edizioni del Festival del Cinema di Porretta Terme hanno riscosso un forte successo da parte del pubblico e per tale motivo Porretta Cinema intende aumentare di una giornata la durata del festival, chiamato per brevità FCP, prevedendo un numero maggiore di proiezioni, di eventi e un maggior coinvolgimento delle scuole e delle sale cinematografiche del territorio dell’Appennino Bolognese. Il festival inizierà sabato 7 coinvolgendo due week end invece che uno come nelle edizioni passate. Gli eventi promossi dall’associazione avverranno luogo durante tutto il corso dell’anno e non soltanto durante la settimana del Festival.

PREMESSA

L’associazione intende fare rete con gli attori dello sviluppo culturale e turistico del territorio. Nel corso degli ultimi anni sono state instaurate collaborazioni con importanti realtà produttive del territorio, come ad esempio Acqua Cerelia, e con strutture ricettive, come ad esempio Hotel Helvetia; durante il 2019 l’associazione si pone come obiettivo quello di incrementare questo tipo di collaborazioni al fine di promuovere la settimana arte come elemento di sviluppo e crescita del territorio nel quale l’Associazione ha sede.



SEZIONE MONOGRAFICA DEL FESTIVAL

Protagonista dell’XVIII edizione di FCP sarà un importante regista internazionale. Diversi sono i contatti tra cui Lars Von Trier, Spike Lee, Guillaime Canet. Come da tradizione il regista sarà presente durante due giornate nel corso del Festival, incontrerà il pubblico e gli studenti dei poli scolastici locali.

SESTA EDIZIONE CONCORSO “FUORI DAL GIRO”

Durante la XVIII edizione di FCP si terrà la sesta edizione del concorso “Fuori dal Giro”:. Le pellicole nazionali di qualità verranno selezionate in collaborazione con la Rete degli Spettatori, cercando di dare ampio spazio alla cinematografia emiliano-romagnola. Il vincitore verrà deciso dalla platea in sala e verrà conferito il premio del pubblico. Il film vincitore verrà proiettato in alcune sala con cui stiamo realizzando un accordo.

TERZA EDIZIONE PREMIO GIURIA DEI RAGAZZI

Il premio Giuria dei ragazzi raggiungerà la sua quarta edizione. Gli studenti delle scuole conferiranno una menzione speciale ad un film o ad un attore/attrice dei film del concorso “Fuori dal giro”.

GIURIA SENIOR

Per l’edizione 2019 sarà instituita una nuova giuria Senior composta da spettatori over 65. Dopo la giuria giovani, un altro sguardo della società sul cinema italiano ed internazionale.

IL FESTIVAL E IL TERRITORIO

Il ruolo del Festival sul territorio verrà sviluppato ancora di più. In tale ottica verranno promossi nel corso dell’anno eventi nei cinema limitrofi (Vergato, Sasso Marconi, Lagaro – Castiglione dei Pepoli) e, come la scorsa edizione, verranno organizzate diverse proiezioni presso tali sale anche durante la settimana del Festival. L’associazione da anni si adopera per coinvolgere i giovani, per far crescere la passione per la settima arte, pertanto incrementerà il legame con gli istituti della zona. La pellicola che verrà proiettata una delle mattine della settimana del Festival agli studenti dell’Istituto M. Montessori – L. da Vinci verrà presentata anche agli studenti degli istituti di Vergato e di Sasso Marconi.

TERZA EDIZIONE “IL CINEMA EUROPEO MAI VISTO”

Forti del successo riscontrato gli scorsi anni con il cinema internazionale, come l’anteprima italiana dell’opera prima del comico austriaco Josef Hader , “ Wilde Maus”, continua la sezione “Sguardi altrove: Il cinema mai visto”. Saranno proiettate, in anteprima nazionale, una o più pellicole europee non distribuite in Italia, cercando di favorire le cinematografie europee meno note al grande pubblico. Per questa edizione il paese ospite sarà la Romania. Grazie alla collaborazione con l’ambasciata Rumena e l’istituto di cultura verrà dato ampio spazio alla cinematografia ….

INCONTRI: I LAVORI DEL CINEMA

Si rafforza durante la XVIII edizione del Festival la collaborazione con la Cineteca Nazionale – Centro Sperimentale di Cinematografia che consentirà di realizzare incontri con ex allieva della scuola, oggi professionisti del mondo del cinema. Con la sezione I lavori del cinema verranno organizzati incontri con professionisti del cinema che incontreranno i ragazzi delle scuole superiori

IL CINEMA DEI RAGAZZI

Ampio spazio anche per questa edizione verrà dato al cinema per i più piccoli. In collaborazione con Cineteca di Bologna verranno organizzate diverse proiezioni per i ragazzi dai6adi13anni.

TERZA EDIZIONE I CLASSICI RESTAURATI

Ormai storica la collaborazione con la Fondazione Cineteca di Bologna che permetterà di proiettare una pellicola restaurata di uno dei capolavori che hanno segnato la storia del cinema, cercando con particolare attenzione tra gli autori cari alla tradizione della Mostra del Cinema Libero.

PRIMA EDIZIONE CORTO IN LOCO

Un progetto che si perseguirà nell’edizione 2019 del Festival del Cinema è quello di una sezione competitiva di cortometraggi: Corto in Loco. I corti verranno presentati presso la Galleria Gomma Bicromata, spazio espositivo porrettano per giovani artisti.

PREMIO NAZIONALE ELIO PETRI

Nell’edizione 2019 verrà realizzata la prima edizione del Premio nazionale Elio Petri. L’artista è stato molte volte a Porretta ospite della Mostra Internazionale del Cinema Libero, presentando nel 1971, in anteprima mondiale, La classe operaia va in paradiso.

Un premio nazionale dedicato a film prodotti nel corso dell’anno. La giuria presieduta da Walter Veltroni sarà composta da Steve della Casa, David Grieco, Giuliano Montaldo, Paola Pegoraro Petri.


WEB  MAIL  CHIAMA


DOVE